enZH-CNitms

Maria Desiante

maria desiante

Gravina di Puglia - Trentasette anni Maria Desiante coltiva grano e cereali biologici italiani, oltre a varietà antiche di grano, tra cui la pregiata varietà Senatore Cappelli. Difficile da coltivare, con il suo gambo che può raggiungere fino a un metro e mezzo di altezza e il suo bellissimo, caratteristico orecchio, Senatore Cappelli è più suscettibile alle condizioni climatiche che altri tipi di grano ma è anche in grado di disegnare tutto nutrienti di cui ha bisogno dalla terra. Questo grazie alle sue lunghe radici, che nutrono il grano destinato ad essere trasformato in diverse qualità di pasta.

Maria Desiante divenne contadina all'età di ventidue anni, quando decise di abbandonare gli studi universitari in farmacia e dedicarsi alla terra dopo un doloroso lutto familiare. Oggi, non solo gestisce la fattoria commerciale della sua famiglia, ma, in 2005, ha iniziato il processo di conversione di tutte le sue terre in mezzi organici. È stata una transizione lunga due anni, per non parlare di una sfida in termini di etica e sostenibilità. Ora sogna di diffondere la cultura organica, prima tra gli agricoltori e poi tra le giovani generazioni.

Prodotti: grano duro biologico Senatore Cappelli

"La nostra era una scelta di vita e una scelta etica: non si può apprezzare il valore della terra se non si è follemente innamorati di essa. Tutti noi che facciamo questo lavoro abbiamo il dovere di nutrire le giovani generazioni come meglio noi può e insegnare loro a rispettare la terra ".

Qoute da I semi di mille rivoluzioni, Ponte alle Grazie 2014